Semplifica la tua vita in azienda
il Magazine di TeamSystem Enterprise

PNRR e transizione digitale: via ai finanziamenti per le imprese

10.05.2022 | | Industry 4.0

POST BLOG_799X444_shutterstock_1920627935_INDUSTRY_INVESTIMENTI SOST

Dal 3 maggio 2022 le piccole e medie imprese italiane possono inviare la domanda per richiedere finanziamenti fino a 1 milione di euro, previsti dal bando Transizione Digitale ed Ecologica che punta ad incentivare la digitalizzazione aziendale e la competitività in scenari internazionali.

Scopri TeamSystem Industry 4.0

Fondi europei del PNRR: a chi sono rivolti

Possono presentare la domanda di finanziamento le PMI con sede legale in Italia e che rispettano le seguenti caratteristiche:

  • aver depositato presso il Registro imprese almeno due bilanci per un totale di 24 mesi;
  • il Fatturato Estero medio relativo deve essere almeno il 20% del fatturato aziendale totale oppure il 10% dell’ultimo bilancio depositato;
  • non essere coinvolte in procedure concorsuali;
  • non essere in via di liquidazione volontaria o scioglimento.

Inoltre, le imprese non devono rientrare nei settori esclusi, ad esempio attività legate all’uso di combustibili fossili, allo smaltimento dannoso di rifiuti e con emissioni di gas serra superiori ai parametri di riferimento previsti dall’Unione Europea.

Finanziamenti alle imprese: le spese ammissibili

Tra le spese ammissibili, quelle relative alla Transizione Digitale dovranno rappresentare almeno il 50% dell’importo finanziato mentre gli investimenti per la sostenibilità e l’internazionalizzazione del business non potranno superare il 50% del totale.

Nella prima categoria rientrano:

  • integrazione e sviluppo digitale dei processi aziendali come, ad esempio, consulenze con un Digital Manager volte a migliorare i processi aziendali in ottica di innovazione tecnologica;
  • investimenti in attrezzature, software, modelli organizzativi e altri contenuti digitali, programmi di formazione relativi all’industria 4.0, cyber security e analisi dei dati;
  • piani di Business Continuity per assicurare l’operatività dell’azienda, anche attraverso strategie di Disaster Recovery.

Le spese per migliorare la sostenibilità e la competitività estera delle PMI si possono dividere in:

  • Investimenti green, come efficientamento idrico, energetico o piani di mitigazione dell’impatto climatico aziendale;
  • Internazionalizzazione, ad esempio, consulenze con un Temporary Export Manager, promozione del brand e partecipazione ad eventi internazionali, registrazione del marchio, apertura di una nuova sede in un paese estero;
  • Certificazioni ambientali o verifiche di conformità agli Orientamenti tecnici della Commissione Europea.

Transizione Digitale ed Ecologica: come richiedere i finanziamenti

Le domande potranno essere inviate sul Portale dedicato da SIMEST dal 3 maggio. La chiusura della piattaforma è stata anticipata dal 31 al 10 maggio per tutti i tipi di finanziamento.

Una parte dell’importo totale richiesto può essere riconosciuta come co-finanziamento a fondo perduto nel limite delle agevolazioni pubbliche complessive previste dal regime di Temporary Framework. Per le aziende con una sede operativa in una regione del Sud Italia da almeno 6 mesi la quota massima a fondo perduto può arrivare fino al 40% dell’importo totale. Per le imprese di tutte le altre regioni il co-finanziamento non potrà superare il 25%.

Il finanziamento avrà una durata complessiva di 6 anni dal momento della formalizzazione del Contratto e sarà diviso in una fase di preammortamento della durata di 2 anni e un periodo di rimborso di 4 anni basato su 8 rate posticipate a capitale costante su base semestrale, a partire dalla fine del periodo di preammortamento.

 

TeamSystem è da sempre al fianco delle aziende e degli studi nei processi di innovazione digitale. Tutte le nostre soluzioni sono finanziabili e attraverso una partnership con SIDA Group, società di consulenza finanziaria, supportiamo i nostri clienti nei processi di richiesta di questi contributi.

Scopri TeamSystem Industry 4.0

TS Industry 4.0 img

Iscriviti alla newsletter

Guide, webinar, approfondimenti per il tuo business.